Segnalazioni utili sulla Valle d'Aosta

home page
Avvisi - Novità - Notizie
Recensioni di guide altri libri sulla Valle d'Aosta

 Trovate orari, aperture, tariffe, ecc. nella sezione Informazioni pratiche

horizontal rule

Notizie - Avvisi

 
L'ufficio informazioni turistiche di Aosta è ospitato nella Torre dei Signori di Porta Sant'Orso, ovvero nella torre posta a nord della Porta Praetoria, antico ingresso della città, nel pieno centro pedonale, a metà strada tra l'Arco di Augusto e la Piazza Emile Chanoux. 

Ambulatorio di medicina di montagna All'ospedale regionale di Aosta è attivo un ambulatorio specializzato per visite e consulenze di medicina di montagna. Il servizio è rivolto ad alpinisti, e a qualunque soggetto che svolga sport o attività lavorative in alta quota. Orario: martedì e giovedì:, 16-18. Info: www.ausl.vda.it

Torna ad inizio pagina

horizontal rule

 

Recensioni

Luglio 2011: Cinquesensi Editore ha pubblicato un'originale e aggiornata guida sulla Valle d'Aosta, un libro per viaggiatori curiosi e buongustai. Il volume, corredato da moltissime immagini, vi porta alla scoperta del territorio e della cultura della nostra regione, compresa quella eno-gastronomica, intimamente legata alla sua geografia, alla sua storia e alle sue tradizioni.

Viaggio in Valle d'Aosta: una guida GourmArt che si legge come come un libro. A cura di Alessia Zacchei. Cinquesensi editore, 2011.

Link alla pagina di presentazione del volume.

Tra i numerosi collaboratori locali, esperti nelle diverse discipline trattate dalla guida, ci siamo anche noi!

 
Andar per sassi in Valle d'Aosta

Francesco Prinetti, competente e appassionato studioso della geologia della Valle d'Aosta, ha dato alle stampe un utile e godibile libro per tutti coloro che, vedendo una roccia o un semplice sasso, si chiedono da dove viene, come si è formato, perché ha questa forma, questo colore, perché è qui? Costoro troveranno in questo volume molte risposte alle proprie domande.

 

Guida alla flora della Valle d’Aosta

I migliori botanici della Valle d’Aosta, Maurizio Bovio e Laura Poggio, coadiuvati dal biologo e fotografo naturalista Maurizio Broglio, hanno dato alle stampe la Guida alla flora della Valle d’Aosta, un vademecum indispensabile per gli appassionati che vogliono riconoscere i fiori della nostra regione. Il volume, edito da BLU Edizioni con il contributo e la collaborazione della Société de la Flore Valdôtaine per i suoi 150 anni, è una guida completa dei fiori più significativi della regione: specie particolarmente vistose, le maggiori rarità e le più comuni da osservare, le specie protette, quelle più interessanti per i loro adattamenti ecologici, ecc. Il libro, di formato 14 x 22, pesa circa 500 g e può pertanto essere comodamente messo nello zaino per consultarlo sul posto durante le vostre passeggiate. Si compone di 564 schede, relative ad altrettante specie, tutte corredate da foto, ciascuna con un testo descrittivo ed una tabella con informazioni schematiche. Vengono inoltre citate e comparate numerose altre specie affini a quelle riportate, il numero di piante trattate è quindi complessivamente di quasi un migliaio, un numero molto rappresentativo della ricca flora della regione.

La straordinaria varietà di specie vegetali presenti su un territorio che è solo 1% di quello dell’Italia, in parte sterile perché costituito da rocce e ghiacciai, è da ricercarsi nella grande varietà di substrati geologici e nella grande diversità di ambienti, dovuti all’orografia della regione. Con un dislivello di oltre 4.000 m - che non eguali in Europa se non nel vicino Vallese – sono infatti rappresentate tutte le fasce altitudinali, dal piano collinare a quello nivale. L’orografia determina inoltre grandi differenze climatiche, creando vistose variazioni di piovosità in aree vicine, accentuate dalla diversa esposizione dei versanti.

Le foto della guida sono state realizzate per evidenziare le caratteristiche salienti per l'identificazione della pianta. Ulteriori riquadri mostrano dettagli della stessa specie o di specie simili, utili per una corretta determinazione.

Nel complesso un manuale adatto sia ai semplici amanti dei fiori sia agli appassionati più esperti, acquistabile in tutte le librerie ad un costo abbordabile: 20 euro.

 

Torna ad inizio pagina   

Pagina iniziale

Facciamo ogni sforzo per aggiornare e verificare le informazioni contenute in queste pagine. Il curatore del sito non potrà tuttavia, in nessun caso, essere ritenuto responsabile di eventuali inconvenienti o danni derivanti da informazioni errate o incomplete.

www.naturaosta.it  Arte e natura in Valle d'Aosta -  Copyrights 2001-2015